Control

4 03 2009

control11

Questo è il nome del film che abbiamo visto oggi. Il film parla dell’endemia della malaria nell’africa subsahariana, vagliando anche eventuali correlazioni fisiopatologiche con altre patologie correlate geograficamente. No. In realtà è la storia del cantante dei Joy Division, Ian Curtis, più che del gruppo. Infatti il regista pone molta più enfasi sul personaggio del cantante in senso umano, che sul gruppo e sulla loro storia. L’epilessia, la moglie, l’amante e infine il gruppo. Ma tutto filtrato attraverso il personaggio. Tant’è che non sono molto presenti gli altri componenti del gruppo, e neanche troppo le altre persone intorno, se non la moglie e l’amante. In ogni caso consigliato.

saluti

il direttore

P.s. mi dispiace per la co-direttrice, le ho fatto un dvd e non le ho dato questo film…

P.p.s. Il fatto che mi cacassi il cazzo di scrivere risulta quando vai a rileggere, ma mi caco il cazzo ancora di più di riscrivere, tanto non ho velleità giornalistiche. Semplicemente mi scuso con il mio nutrito pubblico per queste righe scritte davvero malissimo.

Annunci